Assicurazione Casa: tutto quello che non sai

Credi che una polizza sull'abitazione non ti serva perché sei in affitto, hai un'assicurazione legata al mutuo o una di condominio? Sfatiamo qualche mito sull’assicurazione per la casa!

“Non mi serve un’assicurazione sulla casa, abito in affitto!”
“Io ho già l’assicurazione di condominio…”
“Io già fatto quella sul mutuo!”
Se hai detto una di queste frasi, questo articolo è per te. Credi che l’assicurazione sulla casa non ti serva? Siamo pronti a farti cambiare idea, perché anche in questi casi stipularne una potrebbe essere la scelta più saggia per tutelare la tua serenità domestica. Ti spieghiamo perché, caso per caso.

Sei in affitto. È vero, la casa in cui vivi attualmente non è tua e forse non nutri per lei un grande coinvolgimento “emotivo”: ricorda però che c’è però un patto legale con il proprietario. Sei tenuto a restituire l’immobile come ti è stato consegnato. Sicuramente è ciò che intendi fare, ma c’è sempre l’eventualità che capitino imprevisti indipendenti dalla tua volontà, danni che rischi di dover risarcire in prima persona. Inoltre la casa non sarà tua, ma il suo contenuto probabilmente sì, e un’assicurazione sulla casa mette al riparo da imprevisti anche le tue proprietà all’interno di un appartamento in affitto.

Hai già la polizza del mutuo. Se stai pagando il mutuo, potresti avere una polizza assicurativa collegata al tuo immobile. Ma di che tipo? Potresti averne una che ti copre in caso di incendi, esplosioni, scoppi, oppure una che mette al sicuro solo la tua capacità di rimborso rispetto al mutuo stesso. In questo caso hai più di un’area di rischio scoperta, rispetto agli imprevisti della vita. Inoltre, le polizze legate ai mutui proteggono l’integrità generale dell’abitazione, ma non altri aspetti che sono comunque importanti per la tua serenità: la responsabilità verso terzi, i furti, i danni elettrici o idraulici.

Hai la polizza del condominio. È una cosa importante e sei fortunato ad abitare in uno stabile nel quale si è deciso di creare una protezione comune verso eventuali problemi. L’ombrello di questo tipo di polizze però è generalista, copre il palazzo come bene collettivo (anche nelle sue parti individuali) ma non i rischi legati alle tue proprietà all’interno. Il muro rovinato da una perdita potrebbe essere coperto, insomma, ma l’antica cassettiera no. La polizza del condominio inoltre non ti tutela rispetto ai furti. Proprio dal momento che le polizze di assicurazione casa sono personalizzabili, può essere conveniente per te stipularne una che copra quanto escluso dalla tutela condominiale.

Cosa protegge l’assicurazione sulla casa. Innanzitutto, la polizza di assicurazione sulla casa è uno scudo contro gli eventi più importanti e imprevedibili come un terremoto o un’alluvione: se l’immobile è inagibile, copre anche le spese di sgombero e alloggio alternativo. Poi c’è il ventaglio delle responsabilità civili: per i danni verso terzi di una delle strutture (per esempio se si rompe un tubo), o verso i proprietari, se sei un inquilino, e addirittura quelli causati dagli animali domestici. Altre possibilità da prendere in considerazione per la tua serenità: incendio, atti vandalici, oppure furti, rapine e scippi. Poi ci sono eventi di portata minore, a volte sono solo contrattempi, però possono portare a spese e fastidi: danni elettrici o alle tubature, o problemi causati da eventi atmosferici, come una grandinata o una tromba d’aria. Infine, le polizze possono garantire aiuto immediato durante il momento di emergenza, con professionisti sempre a disposizione e supporto legale, nel caso fosse necessario. Le possibilità di protezione offerte sono quindi ampie e numerose: leggi e fai comunque sempre riferimento al set informativo, che l’assicuratore o l’intermediario deve consegnarti prima della sottoscrizione.

La protezione 100% digitale di Assicurazione Casa. Ti sei convinto ad attivare un’assicurazione sulla casa? Puoi scegliere la protezione 100% digitale di Assicurazione Casa: per te che sei cliente ING, tutta l’affidabilità di un prodotto AXA. Assicurazione Casa è personalizzabile: puoi costruirla su misura per la tua casa, che sia un appartamento o una villetta, che tu sia proprietario o in affitto. Il premio è addebitato mensilmente sul tuo Conto Corrente Arancio, in piena trasparenza. E poi Assicurazione Casa è sempre con te, perché la attivi e fai tutto dalla tua App ING. Ogni polizza ha durata annuale con tacito rinnovo, oppure, al termine dei 12 mesi, puoi decidere di disdire. Nella tua polizza è sempre inclusa la copertura di assistenza 24/7 di una rete di professionisti della casa, a tua disposizione per le emergenze domestiche (tra cui idraulico, elettricista, fabbro…). Scopri subito da cosa ti può proteggere Assicurazione Casa!

Assicurazione Casa, premio = regalo! In più fino al 31 agosto, con la promozione “Assicurazione Casa, premio = regalo!” sottoscrivendo una polizza Assicurazione Casa potresti avere accesso a un mondo di premi per te e per la tua casa: scegli tra uno smart speaker Google Nest Mini o dei voucher esclusivi fino a 50€ (IkeaEatalyMediaworld e Nespresso). Pronto a farti premiare? Scopri il regolamento su ing.it

E tu? Hai già un’assicurazione sulla casa? Ti è stata utile? Raccontacelo nei commenti!

 

 

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Offerta valida per i già clienti ING.
Assicurazione Casa è un prodotto assicurativo di AXA Assicurazioni S.p.A. distribuito da ING Bank riservato ai già clienti ING. Prima della sottoscrizione leggere la documentazione precontrattuale su ing.it e axa.it. La vendita dei prodotti e dei servizi è soggetta alla valutazione della Compagnia Assicurativa.
Operazione a premio «Regali di Casa» valida fino al 31/08/2020 e riservata ai già clienti ING che hanno autorizzato la Banca al trattamento dei propri dati personali per finalità commerciali. Regolamento dell’iniziativa su ing.it e su regaloperte.ing.it.
ING BANK N.V., con sede legale in Bijlmerdreef 106, 1102 CT Amsterdam, la cui succursale italiana ha sede in viale Fulvio Testi, 250, 20126 Milano, tel. 02-552261, e-mail: servizioclienti@ing.com, PEC: ing.bank@legalmail.it, è abilitata all’esercizio dell’attività di intermediazione assicurativa in Italia con registrazione all’elenco degli intermediari dell’Unione Europea annesso al RUI al n. UE00009218; Autorità di vigilanza dello stato membro di origine: AFM (NETHERLANDS AUTHORITY FOR THE FINANCIAL MARKETS). Numero di registrazione Stato d’origine: 12000059. Per richieste di informazioni e reclami visitare le sezioni Aiuto e supporto e Trasparenza > Reclami su ing.it.

Per poter visualizzare i commenti devi accettare i cookie facoltativi, clicca qui per cambiare le tue impostazioni sui cookie.