Trovare i programmi giusti, al momento giusto

Cercare app e programmi su Google può essere dispersivo se non avete le idee chiare. Piattaforme come Product Hunt, Alternative To, Similar Sites e non solo possono aiutarvi a trovare ciò che vi serve

Come orientarsi tra app e software quando vi serve un programma per una determinata operazione? Google può darvi risposte generiche o suggerire le soluzioni sponsorizzate. Su VoceArancio vogliamo proporvi una nuova strategia di ricerca: piattaforme che raccolgono servizi digitali, votati e classificati per tipologie. Potremmo definirle “elenchi telefonici dell’innovazione”, per aiutarvi a trovare i software giusti, al momento giusto.

Product Hunt, un motore di ricerca per app e software. Molto apprezzato da chi si occupa di innovazione, segnaliamo Product Hunt per la sua efficace stringa di ricerca: suggerisce i migliori prodotti per le vostre esigenze. Per esempio, se avete bisogno di un software per firmare pdf, vi sarà sufficiente digitare “sign pdf” e vedrete comparire le soluzioni. In più, ogni risultato ha una valutazione degli utenti e uno spazio di discussione che vi indirizza verso la scelta giusta. Product Hunt ha anche una classifica dei migliori software del momento: in questo modo potrete rimanere sempre aggiornati sulle novità.

Alternative To, quando il vostro software preferito non è più disponibile. Ci sono casi in cui un programma che usate con piacere va offline per sempre. Oppure, dopo aver cancellato l’abbonamento a un software, volete trovare un’alternativa per risparmiare. In questi casi Alternative To è una risorsa preziosa. Ha un vasto archivio di software, organizzati per similarità e differenze. E, come per Product Hunt, i voti della community vi aiuteranno a capire la bontà della soluzione.

Similar Sites, per moltiplicare le vostre risorse web. Se vi piace un sito, seguite i vostri gusti. Ecco il principio su cui si basa questa piattaforma. Digitando l’indirizzo di qualunque brand, prodotto o quotidiano, Similar Sites vi fornirà un elenco di pagine affini, classificate per “percentuale di similarità”. Questa risorsa ha anche un’utile estensione per browser che vi suggerirà al volo un’alternativa per qualunque sito visitiate.

Launching Next, per avere uno sguardo sul futuro. Le sfere di cristallo non esistono, ma se vi interessa arrivare prima degli altri, un’occhiata a Launching Next può esservi utile: vi suggerisce startup, app e prodotti ad alto potenziale, ma non ancora famosi. È un servizio che ha un’utile sezione “startup tools” con idee su come pianificare, dar vita a un progetto, lanciarlo e ottimizzarlo. I video e i contenuti sono utili a chiunque voglia proporre un’idea, non solo agli startupper.

SteemHunt, per il piacere della scoperta. Se vi piace esplorare soluzioni tecnologiche, al di là di ogni fine pratico, questo sito merita la vostra visita. È organizzato per contest: gli utenti suggeriscono prodotti “cool”, che vengono poi votati dalla community. Ogni giorno sulla home page potrete trovare le segnalazioni più bizzarre: da siti che propongono palette di colori fino a generatori casuali di sfondi per smartphone.

FeedMyApp, se vi fidate delle recensioni degli esperti. Al contrario delle soluzioni proposte finora, questa risorsa non si basa sulle valutazioni, ma su recensioni indipendenti di app. Ogni prodotto segnalato viene spiegato e valutato nel dettaglio. Un approccio tradizionale, che si basa sull’autorevolezza della redazione.

Slant, se volete “il meglio”. Ogni giorno troverete su questo sito classifiche originali e particolari che vi consentono di scegliere i migliori prodotti o i migliori software in circolazione, come ad esempio i “migliori browser web”, “i migliori videogame sulla seconda guerra mondiale”, “i migliori strumenti di scrittura” ecc. Il tutto può essere filtrato per categorie, che vanno dall’apprendimento, all’elettronica, fino alla produttività.

E voi? Quali strumenti usate solitamente per trovare software e app?