Innamorarsi dell’Italia in autunno

Sagre, fiere, feste: questa stagione è piena di buone scuse per mettersi in viaggio alla scoperta degli angoli inesplorati del nostro paese

La bellezza dell’Italia in autunno è un argomento del quale si dovrebbe parlare più spesso. È vero, siamo il paese delle Alpi da godere tutto l’inverno, abbiamo migliaia di chilometri di coste e decine di isole sulle quali trascorrere l’estate, le nostre città sono tutte splendide in primavera, ma davvero, l’autunno è davvero il momento perfetto per riscoprire l’Italia: è una stagione ideale per il cibo e per le sagre, i colori della vegetazione sono struggenti, il clima è fresco e invoglia alle ultime passeggiate prima che l’inverno ci faccia chiudere in casa. Insomma, i weekend d’autunno sono troppo belli per essere sprecati, ecco dunque una serie di idee su dove trascorrerli, molti dei quali a ingresso gratuito o a costi decisamente contenuti.

Alla ricerca dal tartufo perfetto. Innanzitutto, l’autunno in Italia è buono da mangiare. Una sagra o una fiera gastronomica sono sempre un buon motivo per mettersi in viaggio, soprattutto se guidati dal quartetto: tartufi, zucche, castagne e funghi. Partiamo dalla Fiera Internazionale del Tartufo di Alba, nelle Langhe piemontesi patrimonio dell’Unesco, che si tiene ogni weekend autunnale fino a quello del 25 novembre (il biglietto costa 13 euro, se abbinate anche una degustazione). La fiera è un evento che ne contiene tanti: c’è l’Alba Truffle Show, lo spazio degli show cooking con i grandi chef, si possono provare le analisi sensoriali del tartufo, ci sono le degustazioni di vino (siamo pur sempre in terra di Barolo e Nebbiolo), tutto accompagnato da folclore e rievocazioni storiche. Senza dimenticare che il cuore della fiera è il mercato del centro storico, dove si può fare incetta di tartufi provenienti dai boschi di Langhe Roero e Monferrato.

Zucche, castagne e funghi. Sono tante le sagre italiane autunnali che onorano la zucca in tutte le sue forme e varianti regionali, tutte a ingresso gratuito. A Ostellato, nel ferrarese, negli ultimi weekend di ottobre viene celebrata quella violina, dolce e soda. Per chi vuole organizzare un weekend novembrino c’è invece Murta, il «paese delle zucche» in provincia di Genova, che dedica a questo ortaggio, nel secondo e il terzo weekend di novembre, una grande festa con degustazioni, mostre e anche un concorso. La ricerca della castagna perfetta è un buon motivo invece per spingervi a sud, alla Sagra della castagna di Montella, nella verde Irpinia, in provincia di Avellino. Qui si produce una delle migliori castagne d’Italia e, dopo la scorpacciata (accompagnata anche da altri prodotti della zona come caciocavallo, miele e salumi), potete anche fa una visita al locale Museo della Castagna. Se invece siete più da funghi porcini, oltre alla Fiera di Albareto (Parma) a inizio ottobre, provate a fare un salto in Toscana, a Castelfranco di Sotto (Pisa), dove la celebrazione del fungo porcino si accompagna a quella della carne chianina.

Preferite la musica contemporanea o la cioccolata? Su e giù per l’Italia in autunno non ci sono soltanto eventi eno-gastronomici. Genova ha un interessante festival di musica contemporanea, Strade del Suono, che quest’anno è intitolato Something Real, e che è anche una bella scusa per esplorare la città, con le performance organizzate in posti unici come Palazzo Ducale, il Conservatorio Paganini e il Teatro della Tosse, con molti eventi a prezzo libero, gli altri a partire da 10 euro). La Sicilia è spettacolare in primavera e in estate, ma è una meta interessante anche in autunno. Una scusa per farlo i bibliofili ce l’hanno nella Mostra Internazionale del Libro d’Artista di Noto, in provincia di Siracusa, a ingresso completamente libero. Libri illustrati, pop up, taccuini di viaggio originali, tutto in uno dei comuni più belli della regione. Chiudiamo infine con una nota dolce: l’Eurochocolate di Perugia, celebrazione della cultura del cioccolato in tutte le sue forme, dal 19 al 28 ottobre, a ingresso gratuito..

Avete in programma di andare a uno di questi eventi?