La tv digitale per i più piccoli

Nel nuovo appuntamento di #LontaniMaVicini... in famiglia! ti consigliamo come regalare il meglio della tv ai tuoi figli. Selezionando il palinsesto più adatto eviterai di fargli fare solo scorpacciate di cartoni. Qui la nostra guida, dai canali Rai per ragazzi, a Netflix, passando per il nuovo Disney+

I bambini e la tv: un grande amore, da sempre! È facile per il televisore catturare l’attenzione dei più piccoli. E quante volte è usato anche come baby sitter? Ma il tempo vissuto davanti a uno schermo non deve essere scadente o passivo. Oggi la maggior parte dei canali sono disponibili anche in digitale e questo è un grande vantaggio per i genitori. Per esempio puoi selezionare i programmi che reputi più adatti e accedervi quando vuoi. Oppure concedere il cartone preferito a tuo figlio quando decidi tu, ad esempio dopo aver terminato i compiti. E, poiché l’offerta oggi è praticamente illimitata, puoi offrire sempre il meglio. Ecco qualche suggerimento, a partire dai canali gratuiti e non solo.

L’offerta della Rai. La Radiotelevisione Italiana ha due canali tematici dedicati ai bimbi, accessibili attraverso l’app e il sito Rai Play. Segnaliamo che, in questo periodo, la Rai ha eliminato le procedure di registrazione e tutti i contenuti – comunque gratuiti – sono disponibili in maniera diretta.

  • Rai Gulp. Con un palinsesto on demand, qui puoi trovare cartoni, anime giapponesi, live-action, documentari e film (questi ultimi trasmessi di solito alla sera, ma disponibili in qualunque ora della giornata). Grazie a un accordo con Nickelodeon, questo canale si è aperto a contenuti dedicati anche ai pre-adolescenti.
  • Rai Yoyo. Canale dedicato ai piccolissimi (dagli 0 ai 9 anni). Il palinsesto è perlopiù prodotto in casa e qui puoi trovare classici come La Melevisione e L’Albero Azzurro o Art Attack. Ma c’è spazio anche per serie animate come Peppa Pig, Barbapapà, Masha e Orso.
  • Il digitale espande le possibilità. L’app e il sito della Rai hanno anche un palinsesto totalmente digitale, dedicato a bambini e ragazzi. Qui trovi un’homepage molto ricca che offre programmi educativi, categorie per bambini e bambine, un palinsesto specifico per il mattino e, inoltre, una sezione dedicata ai piccolissimi: “roba da piccoli”. In fondo alla pagina puoi dare un’occhiata a tutti i programmi, tra le proposte si trovano anche film d’animazione.

Le reti digitali Mediaset. Un po’ meno ricca, ma sempre facile da fruire è la piattaforma digitale Mediaset Play, anch’essa disponibile tramite app e sito web. In particolare ci sono due canali che puoi proporre ai tuoi figli:

  • Cartoonito. Corrispettivo Mediaset di Rai YoYo, è interessante soprattutto perché la sua presenza digitale è progettata “a misura di bambino”: con grandi pulsanti, poco testo e colori vivaci. Gli espedienti grafici facilitano una navigazione autonoma anche se i tuoi figli non hanno ancora imparato a leggere. Oltre a cartoni come My little Pony qui c’è spazio per giochi online e per aggiungere un tocco d’interattività alla visione di un cartone.
  • Boing. Dedicato a bambini dai 4 ai 14 anni, ospita soprattutto produzioni estere, come le Powerpuff girls, Doraemon o classici come Scooby-Doo. Come per Cartoonito, il sito web di Boing ha una navigazione semplificata e piccoli videogame.

I canali per bambini in streaming su YouTube. Oltre alle raccolte che ti abbiamo consigliato in questo articolo, sul “tubo” puoi trovare anche dirette digitali di alcune reti interessanti:

  • Warner Brothers Kids. Oltre allo streaming, qui puoi trovare una lista infinita di cartoni WB, come Willy il Coyote, Tom & Jerry e Bugs Bunny. E anche se trasmessi in inglese, in questi cartoon i dialoghi non sono mai predominanti. Considerala come un’occasione per far imparare le prime parole in inglese.
  • Super Pigiamini TVÈ il canale tematico dedicato alle avventure dei tre PJ Masks, ideate da Romuald Racioppo e molto amate dai più piccoli. I tuoi piccoli potranno scegliere tra due puntate trasmesse in parallelo e, inoltre, sono disponibili gli episodi delle tre stagioni.
  • I film animati di Mondo TVQui puoi trovare soprattutto serie e film d’animazione che, anche se datati, continuano a interessare i bambini, come: Le avventure del Libro della Giungla, Biancaneve, Pochaontas o Hercules.
  • Nickelodeon Italia. La promessa di questo canale è trasmettere contenuti adatti alle nuove generazioni. C’è spazio per serie dedicate ai teen come Henry Danger o Thunderman o cartoni come A casa dei Loud. Non manca, per i piccolissimi, Sponge Bob.
  • Peppa Pig TV.  Senza bisogno di presentazioni, questo canale digitale trasmette esclusivamente il cartone realizzato dallo studio Hasbro, senza interruzioni e disponibile 24h/24.
  • Yamato Animation. Pensato per attrarre gli amanti dell’animazione giapponese, ospita i cartoni che hanno divertito le generazioni precedenti, ormai diventati evergreen, come: I cavalieri dello Zodiaco, Carletto o Holly & Benji.

K2 TV e Frisbee TV, i canali digitali di Discovery. Il network televisivo Discovery offre i suoi canali dedicati ai bambini anche su web: qui K2 TV e qui Frisbee TV. Purtroppo puoi guardare solo le trasmissioni in diretta, non è disponibile la programmazione on demand, ma puoi sintonizzare i tuoi figli al momento giusto per gustarsi i prodotti di punta come Littlest Pet Shop.

Super! Tra cartoni e intrattenimento per ragazzi. Con un sito facile da navigare, questo canale digitale punta soprattutto sui pre-adolescenti e puoi proporre ai tuoi figli serie come: Lego City Adventures, I pinguini del Madagascar New School. Online inoltre ci sono quiz con domande basate sul palinsesto di Super!

I classici in streaming della Cineteca Milano. L’archivio storico di questo museo è stato digitalizzato ed è a tua disposizione gratis. Ci sono moltissimi classici del cinema, rassegne e anteprime digitali. Devi semplicemente registrarti per accedere. In particolare, per i più piccoli, segnaliamo le sezioni “animati di tutti i tempi” e “vietato ai maggiori”. Qui puoi trovare gioielli d’animazione un po’ particolari che vanno dagli anni Venti ai primi anni Ottanta.

E, infine, l’offerta a pagamento. Finora ti abbiamo proposto canali gratuiti. Per completare la nostra rassegna, ecco i migliori contenuti disponibili dopo aver sottoscritto un abbonamento mensile.

  • Le serie originali di Amazon Prime Video. La piattaforma streaming del gigante e-commerce ha una sezione dedicata ai bambini, suddivisa per “età prescolare” e “dai 6 agli 11 anni”. Puoi trovare serie tv per bambini o cartoni. Si tratta di una piattaforma interessante se i tuoi figli conoscono già i classici dell’animazione e vogliono qualcosa di diverso. In questa fase, una selezione di questi titoli è offerta gratis a tutti i clienti Amazon, anche senza abbonamento Prime (che costa 36 euro l’anno, con un mese di prova gratuito).
  • Disney+, la piattaforma d’animazione più ricca. Da poco lanciata in Italia, ha provocato un piccolo terremoto tra i canali televisivi: Sky, per esempio, ha dovuto spegnere il suo Disney Channel. Ma per i genitori questo servizio è una miniera d’oro. Qui trovi i classici dell’animazione della casa di Topolino insieme alle uscite più recenti, come il remake di Lilly e il vagabondo o la serie High School Musical. Sono disponibili anche i film Pixar e alcune serie inedite come Pixar tra la gente. Disney+ è adatto anche ai ragazzi più grandi, con l’offerta Marvel, Star Wars e National Geographic. Il canone è abbastanza economico: 6,99 euro al mese o 69,99 euro l’anno, con 7 giorni di prova gratuita.
  • Netflix per bambini. Il più famoso servizio di streaming permette di impostare un account specifico per i più piccoli, con un’offerta dedicata, accessibile anche da questo indirizzo. Le serie e i cartoni sono suddivisi in categorie che facilitano la scelta: da “musica per bambini”, a “storie di animali”, “contenuti istruttivi” e “sitcom”. Segnaliamo che su Netflix puoi trovare i cartoni prodotti da Dreamworks e da Lego.
  • I film d’animazione su Infinity. Sulla piattaforma premium di Mediaset trovi molti lungometraggi animati di qualità, come Cattivissimo Me, Happy Feet, Madagascar e La gabbianella e il gatto. Il tutto è disponibile nella sezione Contenuti per tutta la famiglia. L’accesso costa 7,99 euro al mese, ma puoi comunque usufruire dei 30 giorni di prova gratuita.
  • Now Tv, in particolare per le bambine. Si tratta della piattaforma digitale che offre molti dei contenuti Sky. La sezione intrattenimento per bambini non è molto ricca: la segnaliamo perché contiene i film animati di Barbie, che possono regalare un’oretta di divertimento alle piccole fan della famosa bambola. Now Tv è a pagamento e costa 9,99 euro al mese, gratis per i primi 7 giorni.

Quali sono le tue piattaforme o canali preferiti per bambini?