Stressato dallo shock sui mercati? Ecco cosa puoi fare

In questa crisi economica innescata da quella sanitaria le persone lottano per tenersi il lavoro o in vita la propria attività. Che fare? Spazza via l’ansia, immagina degli obiettivi e pianifica delle azioni, fin da subito

La profonda crisi economica scatenata dall’epidemia di Covid-19 ha inferto un duro colpo a imprese e lavoratori, con milioni di persone in tutto il mondo rimaste senza un’occupazione e almeno altrettante che non sanno come riusciranno a fronteggiare le spese future.
Stando a una ricerca condotta dalla società Kantar, che ha intervistato oltre 30mila persone in circa 50 Paesi, il 37% del campione sostiene che il proprio reddito sia già stato intaccato dall’emergenza e, di questi, il 44% dichiara che le proprie entrate si sono almeno dimezzate. Non solo. Pare che le preoccupazioni di natura finanziaria superino addirittura i timori sulla propria salute – il 50% teme di ammalarsi, mentre il 68% sostiene che la situazione imponga una pianificazione finanziaria più proattiva e il 60% teme una ripresa economica difficile.

Come puoi gestire tutto questo stress? Ma lasciamo da parte per un attimo la statistica: dopo tutto la crisi riguarda in primo luogo le persone, non i numeri. Cosa puoi fare dunque, in concreto, se ti trovi tra coloro che hanno perso il lavoro o che temono per il futuro della propria attività? O se, per qualunque motivo, ti senti particolarmente in ansia per la situazione economico finanziaria attuale?
La prima regola è essere razionale e mantenere la calma. Tradotto: fai un bel respiro e vai avanti. Può sembrare retorico, ma non lo è affatto: quando si ha a che fare con le conseguenze finanziarie di un evento di portata considerevole – come può essere il coronavirus – è molto importante non rimanere invischiati in uno stato mentale negativo o passivo. Anzi, diversi studi dimostrano che immaginare un futuro migliore per se stessi sia realmente utile per compiere il primo passo volto a uscire dal momento di difficoltà.

Una strategia da seguire passo dopo passo
Ecco allora alcuni consigli pratici per aiutarti a reagire alle attuali difficoltà economico finanziarie.

  • Pensa a tre immagini positive di te (e dei tuoi cari) in un futuro prossimo, diciamo fra tre mesi. Non importa quale sia il contesto, l’importante è che si tratti di situazioni specifiche – per esempio tu e la tua famiglia a cena in un bel ristorante, o voi in vacanza grazie ai soldi guadagnati con il tuo nuovo lavoro. O semplicemente te stesso che guardi l’estratto conto con grande soddisfazione.
  • Pensa a un obiettivo finanziario da associare a ciascuna delle tre immagini appena immaginate e che vorresti aver raggiunto di qui a tre mesi.
  • Assegna un ordine di priorità da uno a tre alle coppie immagine-obiettivo e prefissati di raggiungere uno di questi obiettivi ogni mese.
  • Ora fai una lista di quattro azioni volte a raggiungere ciascuno dei tre obiettivi – un’azione a settimana.
  • Assicurati di avere anche un piano di emergenza (per evitare di trovarti a corto di liquidità) che copra tutto il periodo.
  • Ci siamo, puoi partire: ogni settimana cerca di raggiungere il sotto-obiettivo che ti sei dato – non biasimarti se non riesci a fare sempre tutto quel che avevi immaginato, ma fai il possibile per raggiungere i traguardi mensili e per raggiungere tutti e tre gli obiettivi allo scadere dei tre mesi.

Perché pensare a un domani migliore? La spiegazione fornita dalla scienza comportamentale a proposito della strategia appena presentata è che immaginare un futuro più luminoso per se stessi è utile sotto diversi aspetti. Tanto per cominciare, permette di gestire o ridurre gli attuali livelli di stress – un piano finanziario, scritto possibilmente, aiuta molto. Inoltre, incentiva alla pianificazione finanziaria e alla definizione di obiettivi finanziari.
Oggi la strada può sembrare tutta in salita, ma passo dopo passo diventerà più semplice. Intraprendere un’azione pratica ora può migliorare sia il presente finanziario che il futuro. Comincia con un’immagine e un piano finanziario e vai avanti, azione dopo azione, settimana dopo settimana, mese dopo mese.