8 applicazioni che ti aiutano a risparmiare

Per realizzare i tuoi progetti, dividere le spese con i coinquilini o guadagnare camminando. Ecco le 8 app che ti aiutano a gestire le uscite e a risparmiare

Risparmiare nell’attuale contesto può sembrare una mission impossibile, tra rincari energetici (a proposito, qui abbiamo parlato di come limitare il consumo di energia in casa,)  e inflazione che mettono a dura prova le nostre tasche. La prima cosa da fare, quindi, è limitare gli sprechi. Le app possono venirti in aiuto, diventando un prezioso alleato per raggiungere i tuoi obiettivi e contenere le spese.

Abbiamo selezionato 8 applicazioni che non possono mancare sul tuo smartphone: ecco quali sono e come possono tornarti utili.

1) Monitora e dividi i costi con Buddy – Budget e spese

Buddy – Budget e spese è tra le app più popolari quando si parla di risparmio.

Buddy è un’applicazione che ti permette di monitorare le spese e suddividerle con altri e impostare un budget massimo.

Hai a disposizione tre sezioni – uscite, entrate e risparmi – che puoi catalogare in diverse categorie. Di default sono impostate le più comuni: spesa, bollette e benzina, ma selezionando “altro” potrai aggiungere nuove voci.
Inoltre, puoi impostare un budget per avere sempre sotto controllo le spese. Funzionalità interessante è quella di suddividere le voci di spesa con altri, per sapere chi ha speso e quanto. In questo modo sarà facile far tornare i conti nel budget familiare o con i propri coinquilini o amici. La versione premium è disponibile per 4,99 dollari al mese. In alternativa, è possibile sottoscrivere un abbonamento annuale a 34,99 dollari. L’app è al momento disponibile solo per sistemi operativi iOS.

2) Monefy per gestire le spese in famiglia

Un’altra app interessante per la gestione delle spese familiari è Monefy.

Money è un’applicazione per annotare tutte le spese sostenute.

Anche in questo caso puoi scegliere di catalogare i tuoi acquisti in base a voci pre-impostate, come abbigliamento, bollette, auto. Oppure, cliccando su “aggiungi categoria”, puoi aggiungere le voci che preferisci. Sulla base delle entrate e delle uscite che inserisci, Monefy genera report mensili, settimanali o giornalieri che possono aiutarti a gestire al meglio il tuo budget. Puoi anche inserire i metodi di pagamento che utilizzi, in modo da avere un quadro più completo di come spendi i tuoi soldi. L’app di Monefy è disponibile per dispositivi Apple iOS e Android.

3) Dividi il conto con Splitwise

Se condividi l’appartamento con dei coinquilini (o con il partner) o, semplicemente, ami le vacanze con gli amici, ti sarai trovato spesso a dover dividere le spese. Non solo le bollette, ma anche la spesa al supermercato o un viaggio prenotato online.

Splitwise è l’alternativa 2.0 alla gestione della classica “cassa comune”.

Si tratta di un’app, disponibile sia per Apple iOS che Android, con un’interfaccia davvero intuitiva. Il primo passo è impostare un gruppo di persone con cui condividere le spese. Possono essere gruppi “stabili”, ad esempio coinquilini o conviventi, oppure legati a occasioni particolari, come un regalo di compleanno o un viaggio. A questo punto, chiunque scarichi l’app e si registri può sincronizzare sul proprio smartphone la situazione spese e avere un quadro delle varie voci. La versione PRO (a pagamento) garantisce più spazio di archiviazione, la possibilità di scansionare ricevute e scontrini e altre funzionalità extra.

4) Monitora le offerte con DoveConviene

Se sei un fanatico dello shopping e non sai rinunciare al risparmio,

Con DoveConviene puoi consultare i volantini di tantissime catene di negozi. Non solo supermercati e discount, ma anche elettronica, casa e cura del corpo, bricolage, animali, arredamento e infanzia.

Il vero vantaggio dell’app è che ti permette, attraverso la geolocalizzazione, di trovare le offerte migliori in base a dove ti trovi.  Grazie al focus sul “push proximity”, puoi attivare una notifica su un prodotto in offerta. DoveConviene ti avviserà quando ti trovi in prossimità del negozio in cui è disponibile. L’app è diventata in breve tempo il vero must-have di chi ama lo shopping, tanto che conta oggi oltre 50 milioni di utilizzatori. DoveConviene è disponibile per i sistemi Apple iOS e Android (ma anche in versione desktop)

5) Carburante al miglior prezzo, su PrezziBenzina

Il prezzo dei carburanti ha ormai raggiunto livelli record. Benzina e diesel hanno superato i 2 euro al litro in tante città. Da un lato l’alternativa può essere quella di riscoprire, complice la bella stagione, la mobilità green. La bicicletta è l’ideale per gli spostamenti in città e aiuta anche a tenersi in forma: cosa volere di più? Dall’altro, però, se non puoi fare a meno dell’auto o dello scooter, PrezziBenzina è l’app di cui non sapevi di avere bisogno.

Su PrezziBenzina puoi trovare i distributori più convenienti della tua zona sulla mappa interattiva e, inserendo un indirizzo esatto potrai conoscere quelli di un’altra località.

Questa funzione è molto utile, per esempio, se stai organizzando un viaggio a tappe o una vacanza. Su PrezziBenzina troverai i prezzi di benzina, diesel, GPL e metano. L’app è disponibile sui dispositivi Apple iOS, Android e Windows Phone.

6) Tieni sotto controllo le spese e risparmia con Oval

Fondata nel 2016, Oval è una delle app più popolari in ambito finanziario. L’applicazione è infatti utilizzata da oltre 500 mila utenti. Quali sono le funzionalità principali?

Oval permette di monitorare le proprie spese, grazie al collegamento (sicuro) con il tuo conto corrente o con la carta di credito, ma anche di accumulare i tuoi risparmi, anche in maniera automatica.

Questo denaro viene accumulato in un salvadanaio e può essere trasferito sul conto o sulla carta che hai collegato in precedenza. Puoi inoltre effettuare bonifici, prelevare e depositare contanti senza costi extra. Infine, tramite Oval puoi anche investire il tuo denaro, in base a diversi livelli di rischio. Puoi creare un tuo portafoglio di investimenti a partire da 10 euro. L’app è disponibile sui device Android e iOS.

7) Il cashback di Satispay

Satispay è considerata una veterana dei pagamenti elettronici e del trasferimento di denaro online. L’app è stata lanciata nel 2013 e vanta il primato di essere tra le più utilizzate.

Con Satispay puoi effettuare micro-pagamenti (anche bollettini postali, Mav e pagoPA), fare acquisti e scambiare denaro. Ma anche risparmiare, impostando il tuo salvadanaio digitale.

Insomma, se non ami i contanti e sei particolarmente abile con il cellulare, questa è l’app che fa al caso tuo. Il vantaggio sta nel fatto che opera in un network di pagamento indipendente, in cui è l’unico intermediario della transazione. Questo metodo di pagamento è accettato anche in migliaia di negozi fisici in Italia, Germania e Lussemburgo. L’adesione al programma di cashback ha reso l’app ancora più popolare. Infatti, pagando in alcuni negozi con Satispay, riceverai un rimborso immediato di parte della spesa. Attraverso la funzione “Risparmi”, infine, puoi accantonare i tuoi soldi in un salvadanaio digitale. L’app è disponibile sia su Google Play Store che su App Store.

8) Guadagna camminando con Young Platform Step

Hai mai pensato di guadagnare camminando? È questo l’ambizioso progetto di Young Platform Step, l’app sviluppata da Young Platform. Tale realtà vuole rendere il mondo delle criptovalute accessibile anche ai non esperti.

Scaricando Young Platform Step puoi raggiungere degli obiettivi insieme alla community e riscuotere premi.

In pratica, semplicemente camminando o giocando, puoi riscattare premi tramite YNG, la criptovaluta proprietaria Young. Si tratta di un utility token basato sulla blockchain Ethereum. Al momento YNG non è sul mercato delle criptovalute, quindi il suo valore è mantenuto stabile a 24 centesimi di euro. Una volta accumulato un certo numero di YNG tramite i tuoi passi, puoi decidere di scambiarli in euro. Se vuoi metterti alla prova, l’app è disponibile sia per iPhone che per dispositivi Android.

Conoscevi queste app? Hai altre applicazioni per la gestione delle tue spese? Condividile con la community di VoceArancio, postale tra i commenti.

 

Per poter visualizzare i commenti devi accettare i cookie facoltativi, clicca qui per cambiare le tue impostazioni sui cookie.